Barack Obama ha votato per te

obama
obama

UniversiNet.it Tutto quello che avreste voluto sapere sul Presidente degli Stati Uniti e che lui non ha mai avuto il coraggio di dirti.  “Il meccanismo è sempre quello: leggi una frase, immagini la scena e inizi a sorridere. E nel momento in cui il tuo sorriso si allargherà, comincerai piano piano a ridacchiare da solo e ti scenderà pure una lacrima, la nostra missione sarà completa. Ma da dove è nata la pazza idea di dedicare un libro a Barack Obama? La spiegazione è semplice e simile a quella del blog di Chuck Norris. Abbiamo visto il sito americano, con una ventina di frasi su Obama, e abbiamo pensato: ma in italiano una cosa simile farebbe morire dal ridere! E nel giro di un paio di giorni ci siamo ritrovati tra le mani un nuovo sito. Dal monitor al libro, il passaggio è stato quasi naturale, e adesso possiamo e potete stringere tra le mani quello che è un nostro personalissimo tributo a un candidato che è davvero riuscito a coinvolgere non solo gli Stati Uniti, ma tutto il mondo, in una campagna elettorale che passerà alla storia. Una campagna che ha visto, come fulcro e principale mezzo per arrivare agli elettori, la Rete. Da Facebook a Myspace, passando per Twitter e i vari blog, Obama è riuscito ad arrivare ovunque. E noi ci sentiamo parte (una piccola ma significativa parte) di questo processo di comunicazione. Siamo praticamente membri del suo staff. Anche se lui non lo sa!”
DIETNAM & MIST
Barack Obama ha impostato come pagina iniziale il tuo profilo di Facebook, per avere sempre sotto controllo i tuoi cambiamenti d’umore. E li commenta tutti.
Barack Obama ha riso per non farti sentire in imbarazzo, quella volta che hai detto che era abbronzato. Barack Obama ti ha sbucciato le cipolle perché non sopporta vederti piangere.

Ogni volta che viene a casa tua Barack Obama vuole rivedere le foto del tuo matrimonio.
Barack Obama ti sostituisce alle assemblee di condominio.
Barack Obama ti ha nascosto in tasca un fusillo quando sei partito per un lungo viaggio.