Barcellona in nave da Roma varato il super traghetto Grimaldi

La Grimaldi Cruise Ferry Roma
La Grimaldi Cruise Ferry Roma

www.universinet.it – La Cruise Roma è impiegata sul collegamento giornaliero Civitavecchia-Barcellona, la principale autostrada del mare del Mediterraneo Occidentale. Con uno standard da nave da crociera, la Cruise Roma può trasportare circa 2.300 passeggeri, 3.000 metri lineari di carico rotabile e 215 auto. Ad una velocità massima di 28 nodi, la Cruise Roma impiega 20 ore per collegare Civitavecchia, ovvero il porto di Roma, e Barcellona, in Spagna.

La Cruise Roma è la prima di una serie di quattro Cruise Ferry commissionati dal Gruppo Grimaldi alla Fincantieri. Superlativa dal punto di vista delle caratteristiche tecniche e delle potenzialità di carico, la Cruise Roma è stata ideata per soddisfare le esigenze sia della clientela più raffinata attenta ai dettagli ed al massimo comfort che di quella più dinamica. La nave dispone di 479 cabine interne ed esterne di cui 19 suite e 50 junior suite e offre una varietà di aree pubbliche dedicate allo svago, al relax e ai divertimenti tipica delle più moderne navi da crociera. In particolare, oltre al ristorante à la carte con panorama aperto sul mare, la Cruise Roma offre un Centro Benessere da oltre 400 mq, una palestra superattrezzata, due piscine.
E ancora un Casinò con tavoli verdi e roulettes, una discoteca con cupola di cristallo e un esclusivo Smaila’s Club con musica dal vivo.

Non mancano i locali dedicati ai videogiochi, l’internet café, le boutique, il supermercato e una sala giochi per i bambini. La Cruise Roma è impiegata sul collegamento giornaliero Civitavecchia-Barcellona, la principale autostrada del mare del Mediterraneo Occidentale, su cui nel 2007 il Gruppo ha trasportato circa 170.000 passeggeri e 50.000 TIR.
Si stima che l’entrata in servizio della Cruise Roma e della sua gemella Cruise Barcelona (in consegna a settembre 2008) consentirà di trasferire ulteriori 50.000 TIR dalla rete autostradale alle “autostrade del mare” con notevoli benefici ambientali in termini di abbattimento delle emissioni di CO2 e riduzione della congestione sulla rete stradale.
Il management della GriladiLa consegna della Cruise Roma si colloca nella ben più ampia ed ambiziosa strategia del Gruppo Grimaldi che porterà il volume d’investimenti nei prossimi 4 anni a circa 2,5 miliardi di euro per la costruzione di 31 navi ro/ro e cruise ferry.

Presenti alla cerimonia che si è svolta a bordo della nave, il co-amministratore delegato del Gruppo Grimaldi, Emanuele Grimaldi, l’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono e l’amministratore delegato del Registro Italiano Navale (RINA), Ugo Salerno, il Presidente dell’Autorità Portuale di Civitavecchia, Fabio Ciani, rappresentanti del Ministero dei Trasporti, le autorità locali.

di Renato Reggiani