Brunetta: in piazza i soliti centri sociali e bamboccioni

Renato Brunetta
Renato Brunetta

UniversiNet.it – “Governeremo ancora per 10 anni, DAlema e Veltroni sono lontani dal paese che non ha più voglia di conflitti e di sterili manifestazioni di piazza, i soliti centri sociali, i bamboccioni protestatari e ignoranti, usati dai Baroni opportunisti per difendere i loro privilegi”. Esplosiva intervista del Ministro Brunetta al quotidiano Libero del 23 Ottobre Scarica da qui il teso completo.

Continua Brunetta: “E’ il PD che, attraverso la Cgil, ha aizzato il mondo della scuola e dell’università. Ma dove sono le idee del Pd e della Cgil per la riforma della scuola e dell’università? Dove sono le idee dei rettori e dei professori? Sono forse le migliaia di corsi di laurea vuoti? Le baronie permanenti?”…. I ragazzi di solito sono le prime vittime degli opportunismi e delle strumentalizzazioni, quelli che protestano oggi sono solo strumentalizzati… I picchetti e le occupazioni sono vietate dalla legge ed è dovere dei Presidi e Rettori impedirle chiamando se necessario le forze dell’ordine, la nostra costituzione tutela il diritto di scioperare, il diritto a studiare ed il diritto a lavorare, devono essere garantiti tutti e tre.”

Tieniti Aggiornato! Iscriviti ora Gratis al Feed RSS
Tieniti Aggiornato! Iscriviti ora Gratis al Feed RSS
Che dire parla chiaro e non le manda a dire il ministro Renato Brunetta.

Cosa ne pensate? discutete sul FORUMLaughing