Fabri Fibra il libro Dietrologia

Fabri Fibra Dietrologia
Fabri Fibra Dietrologia

UniversiNEt.it Dopo una lunga serie di album sotto major ecco giunto il momento di un libro ufficiale per Fabri Fibra. Il libro, edito dalla Rizzoli, si chiama“Dietrologia”. La prefazione all’opera è scritta dal giornalista Marco Travaglio, co-fondatore del giornale Il Fatto Quotidiano. Fabri Fibra diventa Guru, e finalmente spiega il suo credo. E’ una boccata d’aria fresca nel panorama librario italiano degli ultimi mesi.

Riuscirà a scalzare dalle classifiche gli ormai onnipresenti libri di ricette delle varie “Klerici e cloni Parodiani”? In un paese dove oramai di Rosso è rimasto solo il gambero, necrofili attempati cercano la “fontana della giovinezza” in orge di prodotti chimici assistiti da igeniste dentali e Orgettine prote a tutto per avere quei bigliettoni che Fabri si fuma in copertina.
Partite, andate via da questo cazzo di paese pieno di veline e tronisti fancazzisti, e quando tornerete vi accorgerete di aver attraversato lo specchio di Alice nel PAese delle meraviglie, quello che era normale vi sembrerà una oscena messa in scena di quella madre snaturata che è la TV.
Fabri racconta che quando la guardava lui la tv c’era Happy Days, dove un meccanico si faceva il culo per riparare moto tutto il giorno, le mani sporche di grasso ma era lui quello che acchiappava, oggi quelli che acchiappano sono i tronisti firmati e fancazzisti. Botte da Orbi su Vasco, Ligabue, Jovanotti…. aspettiamo le repliche o i clippini….
Da Leggere per tornare a respirare comunque la pensiate. 

Dopo i Club Dogo con “La Legge Del Cane” e Vacca con “Pelleossa”, i fan dell’Hiphop avranno un nuovo libro da leggere e discutere.

Per gli interessati a questo tipo di letture vi segnaliamo che negli Stati Uniti, recentemente, anche il rapper Common è uscito con un’ autobiografia. Senza dimenticare il discusso “My Infamous Life” di Prodigy dei Mobb Deep, pubblicato all’uscita di prigione dell’artista ormai qualche mese fa.