vende la verginita' per pagarsi l'universita'



Rosie Reid, ha concluso l'affare su ebay, si dichiara lesbica: ha dato l'esclusiva a un tabloid ed ha incassato più di 12.000 Euro per concedersi ad un ingegnere informatico. Leggi tutto... L'incontro è avvenuto il 2 marzo in un bar del West End di Londra. Rosie, che si dichiara lesbica, si è presentata con la sua compagna, Jess Cameron, 26 anni. I tre hanno trascorso la serata in conversazione, poi sono andati in un albergo vicino alla stazione di Euston dove hanno preso due stanze. Mi sentivo molto nervosa e spaventata. Ma mi sentivo anche obbligata a compiacerlo visto che aveva pagato, racconta Rosie, una ragazza con il viso tondo ed i capelli castani dall'aspetto non particolarmente appariscente.
Una volta consumato il sesso, lui si è addormentato e lei avrebbe voluto andarsene. Mi sentivo a disagio nuda accanto a lui. Avrei voluto andare da Jess, ma comunque è rimasta fino alla mattina quando si sono salutati con un garbato bacio sulla guancia. Poi lui se ne è andato e lei ha raggiunto la sua amica. Ci siamo buttate sul letto ed abbiamo cominciato a piangere.
- Pubblicità -

A gennaio, quando aveva fatto la sua inconsueta offerta su Internet, Rosie aveva spiegato, sempre a News of the World, di ritenere che la messa all'asta della verginità fosse l'unica possibilità per lei di continuare gli studi. La storia aveva avuto una certa risonanza perché era venuta fuori proprio mentre il Parlamento stava discutendo un controverso aumento delle tasse universitarie voluto dal premier Tony Blair ed osteggiato da larga parte dello
E' stato orribile. Così Rosie Reid, studentessa britannica che per pagarsi le tasse ha messo all'asta la sua verginità su Internet, ha descritto l'amplesso con un 44enne che per 12mila euro si è aggiudicato la sua prima volta. Prima di portare a termine la sua singolare asta online, la diciottenne inglese, che si dichiara lesbica, aveva ricevuto oltre duemila risposte all'annuncio pubblicato prima su eBay e poi sul suo sito personale.
L'offerta migliore è arrivata da un ingegnere della compagnia telefonica British Telecom, divorziato e padre di due figlie. Accompagnata dalla sua compagna, la 26enne Jess Cameron, Rosie ha incontrato il suo pretendente il 2 marzo in un bar del West End di Londra.
Secondo quanto riportato dai diretti interessati al tabloid News of the World, i tre avrebbero prima intrattenuto una conversazione nel locale per poi spostarsi in un albergo vicono alla stazione di Euston dove hanno preso due stanze.
Mi sentivo molto nervosa e spaventata. Ma mi sentivo anche obbligata a compiacerlo visto che aveva pagato, ha raccontato Rosie, una ragazza con il viso tondo, i capelli castani e dall'aspetto non particolarmente appariscente. Una volta consumato il rapporto sessuale mi sentivo a disagio nuda accanto a lui. Avrei voluto andare da Jess, ha dichiarato poi la dicicottenne che si è trattenuta con l'uomo fino al mattino prima di raggiungere la compagna nell'altra stanza. Ci siamo buttate sul letto e abbiamo cominciato a piangere, così Rosie, infine, ha descritto l'agognato ricongiungimento con Jess.

A gennaio, quando aveva fatto la sua inconsueta offerta online, Rosie aveva spiegato che la messa all'asta della verginità era l'unica possibilità per lei di continuare gli studi. La storia aveva avuto una certa risonanza perché era coincisa con la controversa discussione in Parlamento sull'aumento delle tasse universitarie voluto dal premier Tony Blair e osteggiato da larga parte dello stesso partito laburista e dagli studenti.
Figlia di un medico e di un'infermiera, Rosie fino ad allora si era mantenuta lavorando part-time come cameriera. Ma dopo soli tre mesi dall'inizio del primo anno accademico aveva già accumulato un debito di 4.500 euro con l'università.
Ho bisogno di quei soldi. Altrimenti - si era giustificata la ragazza - quando lascerò l'università avrò un debito di oltre 23mila euro. Se avessi in banca qualche soldo in più, potrei lavorare di meno e concentrarmi maggiormente negli studi.
Visti i risultati della singolare asta online ora Rosie potrà farlo. Con i 12.000 euro incassati dalla vendita della verginità e la cifra, non precisata, che probabilmente News of the World ha pagato per l'esclusiva, infatti, la studentessa potrà mantenersi gli studi per qualche tempo.




Aggiungi questa pagina al tuo socialnetwork o social bookmarking preferito
Facebook! OKNO Google! Live! MySpace! Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!

 

 

I 2 miracoli di Papa Francesco: accarezza una bambina e il tumore regredisce

Universinet.it - Salgono a due i miracoli di Papa Francesco....

 

Maturità 2017: tutte le materie

UNIVERSINET.IT - Maturità 2017 al via per  500mila rag...

 

Test Professioni Sanitarie Infermieristiche Riabilitazione

Universinet.it - Test di ammissione a Scienze Infermieristi...

 

Tampax alcolici: ecco chi ci ha provato e cosa gli è successo...

Universinet.it - Lei ha provato il tampax alcolico e ci racc...

 

Maturità 2105: sarà caccia al cellulare

Universinet.it - Dopo gli innumerevoli casi di fughe di noti...

film izle