Enya And Winter Came



Enya - And Winter Came UniversiNet.it - Enya "And Winter Came", esce oggi in tutto il mondo il nuovo ed attesissimo album di Enya "And Winter Came". Enya, vero nome Eithne Patricia Ní Bhraonáin, cco la scaletta dei brani che saranno presenti all'interno dell'album Natalizio di Enya che forse per il suo ventennale, potrebbe tenere un attesissimo concerto,

infatti durante la sua partecipazione alla trasmissione di Fabio Fazio ad una domanda su un eventuale concerto per il suo ventennale ha risposto che le piacerebbe moltissimo.
Enya and Winter came... 2008

And Winter Came (3:15)
Journey Of The Angels (4:47)
White Is In The Winter Night (3:00)
O Come, O Come, Emmanuel (3:40)
Trains And Winter Rains (3:44)
Dreams Are More Precious (4:25)
Last Time By Moonlight (3:57)
One Toy Soldier (3:54)
Stars And Midnight Blue (3:08)
The spirit Of Christmas Past (4:18)
My! My! Time Flies (3:02)
Oiche Chiuin (Chorale) (3:49)

 

 

Inizialmente “And winter came…” doveva essere un progetto natalizio , ma più l’album prendeva forma più diventava apparente un tema stagionale di più ampio respiro. “Ho da sempre voluto fare un album natalizio, ma quando abbiamo cominciato a registrare ho sentito che non era giusto imporre un tema natalizio a certi brani” spiega Enya. Nicky afferma “Abbiamo iniziato a comporre un album natalizio, ma è diventato un album di Enya basato sul paesaggio invernale in cui il Natale si sente un po’ qua e là, ma sarebbe sbagliato chiamarlo un album natalizio di Enya.”

“And winter came…” è comunque ricco di deliziosi momenti di festività, come nel brano “White is in the winter night”che Nicky descrive come “la tipica canzone che si può sentire ai Proms con tutti che fanno il coro, ha la tipica atmosfera natalizia”. Il settimo album da studio di Enya contiene anche 2 tradizionali brani natalizi: una versione in crescendo di “O come, o come Emmanuel” e una versione di Silent Night (Oìche Chiuìn) , che Enya canta in gaelico e che, negli anni, ha dato prova di essere molto popolare. “E’ stato eccitante dare nuova vita a Silent Night perché l’ho cantata vent’anni fa” dice Enya con entusiasmo. “Ogni anno in America la ripubblicano, è stato bello riprenderla in mano e farci qualcosa di differente.”

La nuova versione di “Oìche Chiuìn (chorale)” incorpora quello che Nicky descrive come il “coro di uno”, una tecnica che ha iniziato ad adottare totalmente durante la registrazione dell’album “Watermark” e che vede Enya cantare parti vocali a più strati per creare un mare mellifluo di armonie. “Mi piace questo processo, è eccitante non sapere fino all’ultimo se il procedimento può funzionare” ammette Enya. Gli album precedenti di Enya l’hanno vista cimentarsi in difficili equilibrismi linguistici a partire dal gaelico fino ad arrivare al giapponese, e ha persino cantato in un dialetto completamente inventato da Roma chiamato Loxian nell’album “Amarantine” (2005). Le dieci canzoni inedite di “And winter came…” sono invece cantate tutte in inglese.



Aggiungi questa pagina al tuo socialnetwork o social bookmarking preferito
Facebook! OKNO Google! Live! MySpace! Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!

 

 

I 2 miracoli di Papa Francesco: accarezza una bambina e il tumore regredisce

Universinet.it - Salgono a due i miracoli di Papa Francesco....

 

Maturità 2017: tutte le materie

UNIVERSINET.IT - Maturità 2017 al via per  500mila rag...

 

Test Professioni Sanitarie Infermieristiche Riabilitazione

Universinet.it - Test di ammissione a Scienze Infermieristi...

 

Tampax alcolici: ecco chi ci ha provato e cosa gli è successo...

Universinet.it - Lei ha provato il tampax alcolico e ci racc...

 

Maturità 2105: sarà caccia al cellulare

Universinet.it - Dopo gli innumerevoli casi di fughe di noti...

film izle