film: la leggenda degli uomini straordinari



Roma-Le curiosità e le storie di un cacciatore, una vampira, tre personaggi presi a prestito da romanzi famosi e un agente dei Servizi Segreti americani. Interpreti straordinari di un film ricco di effetti speciali. Un cacciatore, una vampira, tre personaggi presi a prestito da romanzi e un agente dei Servizi Segreti americani. Sei uomini, sei interpreti straordinari. Ma la vera leggenda è senza dubbio Sean Connery, l’ex-James Bond ancora in perfetta forma nonostante l’età.
“La leggenda degli uomini straordinari” prende spunto da un fumetto scritto da Alan Moore e disegnato da Kevin O’Neill. Il film è stato diretto dal regista Stephen Norrington e narra le vicende di 6 eroi riuniti dal misterioso Signor M per salvare il destino della civiltà e combattere contro il malvagio Phantom,un uomo mascherato.
Allan Quatermain (Sean Connory) è il leader della squadra di uomini straordinari, un cacciatore dai nervi saldi e dalla mira eccezionale. Mina Harker (Peta Wilson) era la moglie del ricco funzionario di banca Jonathan Harker, che fu incaricato dal Conte Dracula di comprare un possedimento in Transilvania. Qui il terribile Vampiro morse Mina Harker e le trasferì i suoi poteri. Rodney Skinner (Tony Curran) possiede il dono dell’invisibilità e, al contrario degli altri membri della squadra, decide di partecipare alla missione non per motivi morali ma perché in cambio riceverà l’antidoto per la sua invisibilità.
Tra i personaggi del film troviamo anche alcuni protagonisti di famosi romanzi: Dorian Grey (Stuart Townsend), l’aristocratico dandy sopraffatto dalla paura della morte, il Capitano Nemo (Nasserudin Shah), inventore del sottomarino Nautilus, e il Dr.Jekill (Jason Flemyng).
Unico personaggio non in possesso di poteri straordinari è l’agente Sawyer, un ragazzo sempre alla ricerca di pericoli da affrontare.
“Questa è una storia fantasy piena di spirito e di umorismo”- ha precisato lo sceneggiatore James Dale Robinson, che è riuscito a confezionare un film coinvolgente, ricco di effetti speciali e colpi di scena.

Tra le curiosità segnaliamo che l’interno del sommergibile Nautilus è stato costruito in un cantiere navale sulle rive del fiume Vltava. Purtroppo, proprio nei giorni delle riprese del film -agosto 2002- Praga è stata colpita da una catastrofica alluvione e il set è stato quasi completamente distrutto. “Il set del nostro Nautilus si trovava in una delle zone di Praga più colpite”- ricorda il co-produttore Michael Nelson-“L’edificio che lo ospitava fungeva anche da base operativa per la produzione: c’erano i laboratori degli effetti speciali, gli oggetti di scena, il guardaroba e tutto è andato perduto”.
Ma il film, nonostante gli imprevisti, è perfettamente riuscito.
L.M.




Aggiungi questa pagina al tuo socialnetwork o social bookmarking preferito
Facebook! OKNO Google! Live! MySpace! Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!

 

 

I 2 miracoli di Papa Francesco: accarezza una bambina e il tumore regredisce

Universinet.it - Salgono a due i miracoli di Papa Francesco....

 

Maturità 2017: tutte le materie

UNIVERSINET.IT - Maturità 2017 al via per  500mila rag...

 

Test Professioni Sanitarie Infermieristiche Riabilitazione

Universinet.it - Test di ammissione a Scienze Infermieristi...

 

Tampax alcolici: ecco chi ci ha provato e cosa gli è successo...

Universinet.it - Lei ha provato il tampax alcolico e ci racc...

 

Maturità 2105: sarà caccia al cellulare

Universinet.it - Dopo gli innumerevoli casi di fughe di noti...

film izle