L'Appartamento spagnolo: il mito erasmus



“Io sono un caos!” Dice Xavier il protagonista del film.Storie, studio, divertimenti e consigli per andare in Spagna per l'Erasmus.

L’appartamentospagnolo è un film che ci porta in giro per Barcellona sulle note dei Radiohead, facendoci scoprire con il protagonista che mille vite ci aspettano in altrettante esperienze possibili, in un mondo vario che qui è stato racchiuso in un appartamento spagnolo, ma che è potenzialmente dappertutto. E' un invito per gli studenti universitari a fare l’Erasmus, dopo aver comunque messo in guardia sulla disorganizzazione degli uffici addetti, precisando che “sono un casino” totale di burocrazia. Le opportunità per i ragazzi che vogliono andare in Spagna con un programma che prevede la possibilità di dare qualche esame universitario non sono poche, basta andare sul sito dell’università alla quale appartenete. Un esempio? per la Sapienza c’è il Programma Socrates e per RomaTre con tutti il link utili per partecipare al progetto Erasmus e le modalità per affrontare l’idoneità di lingua presso il CLA (centro linguistico d’ateneo).

La storia del film:
E' la storia di Xavier(Romain Duris),
ragazzo francese studente di economia, che per avere un posto al ministero, per il quale è necessario conoscere lo spagnolo, decide di fare l’esperienza dell’Erasmus in Spagna, a Barcellona. Col cuore straziato lascia per un anno la famiglia, ma soprattutto la fidanzata (Audrey Tautou, meglio nota come “Amelie”) e si troverà ad affrontare i problemi che comporta una nuova città, una nuova lingua e soprattutto la ricerca di un nuovo appartamento. Vivrà un anno intenso di studio (di cui si vede ben poco nel film), di divertimenti, di amicizie. La sua vita diventerà sempre più disastrosa scivolando verso la pura follia, quando per esempio Xavier avrà le visioni ed incontrerà ripetutamente Erasmo da Rotterdam! Viaggerà all’interno del suo cervello, imparerà uno spagnolo “de puta madre”, tradirà e sarà tradito dalla sua fidanzata. Tornato in Francia, si sentirà straniero nella città dove ha sempre vissuto, otterrà il posto al ministero, dal quale fuggirà per tornare al sogno di quand’era bambino: fare lo scrittore, scoprendo di essere Javier, ma anche i suoi amici, le sue amiche, dirà sorridendo “Io sono un caos!”.
C.P.

Leggi pure: STUDIO ARTE AMORE A BARCELLONA





Aggiungi questa pagina al tuo socialnetwork o social bookmarking preferito
Facebook! OKNO Google! Live! MySpace! Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!

 

 

I 2 miracoli di Papa Francesco: accarezza una bambina e il tumore regredisce

Universinet.it - Salgono a due i miracoli di Papa Francesco....

 

Maturità 2017: tutte le materie

UNIVERSINET.IT - Maturità 2017 al via per  500mila rag...

 

Test Professioni Sanitarie Infermieristiche Riabilitazione

Universinet.it - Test di ammissione a Scienze Infermieristi...

 

Tampax alcolici: ecco chi ci ha provato e cosa gli è successo...

Universinet.it - Lei ha provato il tampax alcolico e ci racc...

 

Maturità 2105: sarà caccia al cellulare

Universinet.it - Dopo gli innumerevoli casi di fughe di noti...

film izle