hacking news: ue, 4 anni ai cracker



Tempi duri per i cracker, i pirati informatici che entrano nei sistemi informatici per danneggiarli o ricavarne un guadagno. L'Unione europea sta pensando a pene fino ai 4 anni di carcere.

In Europa ci si prepara a punire con pene che possono giungere fino a quattro anni di carcere i cracker ed i pirati. Pene simili quelle previste anche per chi si rende colpevole di diffusione di virus informatici.

Gruppi di cracking organizzati - ha spiegato la Commissione - specializzati nel colpire e sostituire le pagine dei siti Web sono sempre più attivi a livello internazionale. Attacchi più seri potrebbero portare non solo a pesanti danni finanziari ma in alcuni casi persino alla perdita di vite umane.

Uno scenario nel quale vengono previsti attacchi a sistemi fondamentali, come quelli del controllo aereo. Nota di rilievo è che il termine utilizzato nella proposta non è cracking ma hacking, definito come l'incursione in sistemi informatici protetti con l'intento di causare danni o guadagni economici indebiti. Ovvero di fare azioni di cracking...

Anche per gli autori di codici virus sono previste pene che vanno dal minimo di un anno al massimo di quattro...



Aggiungi questa pagina al tuo socialnetwork o social bookmarking preferito
Facebook! OKNO Google! Live! MySpace! Free social bookmarking plugins and extensions for Joomla! websites!

 

 

I 2 miracoli di Papa Francesco: accarezza una bambina e il tumore regredisce

Universinet.it - Salgono a due i miracoli di Papa Francesco....

 

Maturità 2017: tutte le materie

UNIVERSINET.IT - Maturità 2017 al via per  500mila rag...

 

Test Professioni Sanitarie Infermieristiche Riabilitazione

Universinet.it - Test di ammissione a Scienze Infermieristi...

 

Tampax alcolici: ecco chi ci ha provato e cosa gli è successo...

Universinet.it - Lei ha provato il tampax alcolico e ci racc...

 

Maturità 2105: sarà caccia al cellulare

Universinet.it - Dopo gli innumerevoli casi di fughe di noti...

film izle