Perchè l`Università. Riflessioni sull`etica del sapere

Presentazione del volume

Mercoledì 23 aprile alle ore 17.30 si terrà presso la sede dell`Archivio di Stato di Roma (corso Rinacimento 40, Sala Alessandrina) la presentazione del libro Perchè l`Università. Riflessioni sull`etica del sapere (Edimond, 2007), a cura di Pier Giovanni Palla (Direttore della rivista di cultura universitaria "Universitas") e di Isabella Ceccarini.

Insieme ai curatori e al Preside Mario Morcellini, interverranno nel dibattito Luigi Londei (Direttore dell`Archivio di Stato di Roma), Vincenzo Cappelletti (Presidente della Società Italiana di Storia della Scienza), Vincenzo Lorenzelli (Rettore dell`Università Campus Bio-Medico), Gianvittorio Pallottino (Ordinariio di Elettronica alla Sapienza).


l futuro del passato Perché studiare comunicazione alla “Sapienza” Formare nuovi protagonisti della società dell’informazione in grado di occupare i territori comunicativi moderni. É questa la promessa implicita in una Facoltà dedicata alle Scienze della Comunicazione; l’obiettivo dell’offerta universitaria sembra anzitutto quello di formare persone in grado di appropriarsi della comunicazione, ancorandone i saperi – spesso apparentemente volatili e poco autonomi – a forme concrete e distintive di conoscenza, di professionalità, di “impegno sociale”. Dietro questa mission si evidenzia in maniera chiara una specifica idea di disciplina, ma anche una prefigurazione della fatica che necessariamente si richiede per il raggiungimento dell’obiettivo.

Approfondisci Qui…