Seconda rata tasse per laureandi


Facendo seguito all’avviso pubblicato in data 28/03/2008, si rende noto che gli uffici competenti di Ateneo non hanno ancora espresso un parere in merito alle istanze di esonero presentate.
In attesa dell’esito della valutazione, considerato che il termine di scadenza per la consegna in Segreteria Studenti di tutta la documentazione da parte dei laureandi della sessione di giugno/luglio è fissata per il 2 maggio, al fine di poter perfezionare l’iscrizione all’esame di laurea, la Segreteria Studenti sta procedendo alla stampa dei bollettini della seconda rata per gli studenti che hanno presentato l’istanza. Al momento dunque tali studenti dovranno provvedere al pagamento di tale bollettino; in caso di successiva accettazione dell’istanza da parte degli uffici competenti verranno attuate le procedure di rimborso. La Facoltˆ si impegnerˆ comunque a sostenere in tutte le sedi opportune (incluso il Senato Accademico) una positiva conclusione della vicenda.


l futuro del passato Perché studiare comunicazione alla “Sapienza” Formare nuovi protagonisti della società dell’informazione in grado di occupare i territori comunicativi moderni. É questa la promessa implicita in una Facoltà dedicata alle Scienze della Comunicazione; l’obiettivo dell’offerta universitaria sembra anzitutto quello di formare persone in grado di appropriarsi della comunicazione, ancorandone i saperi – spesso apparentemente volatili e poco autonomi – a forme concrete e distintive di conoscenza, di professionalità, di “impegno sociale”. Dietro questa mission si evidenzia in maniera chiara una specifica idea di disciplina, ma anche una prefigurazione della fatica che necessariamente si richiede per il raggiungimento dell’obiettivo.

Approfondisci Qui…