shopping all’universita’

L'università come un grande bazar….dove si può trovare qualsiasi cosa!!! A chi non è mai capitato di inciampare sulle borse “tumberland”dei mercatini o fra i profumi “Varsace” dei cingalesi? Chi non ha mai imprecato in direzione della discutibile biancheria appesa, che puntualmente si impiglia fra i capelli dei passanti? Eppure fra le bancarelle del mercatino universitario (che si estende lungo tutte le vie d'accesso all'Università) si nascondono affari vantaggiosissimi, oggettini originali, modelli stravaganti… insomma tutto ciò che può fare tendenza nel nostro ateneo.

Vi serve un accessorio per il vostro cellulare? Sui banchetti troverete foderi,auricolari e tutto ciò che può servire al vostro telefonino. Volete fare un regalino originale al vostro/a ragazzo/ragazza? Avete solo l'imbarazzo della scelta tra oggetti di bigiotteria, poster, pupazzi e altri regali. Vi manca l'ultimo CD audio o il gioco per la playstation? Basta recarsi dall'ambulante di turno per averlo (copiato, naturalmente). Vi serve l'oggetto necessario per il clima della giornata (occhiali,ombrelli,sciarpe e cappelli)? Sicuramente potrete trovarlo su qualche banchetto con un tempismo straordinario.

Anche quest’anno noi studenti potremmo consolarci dopo un esame scalognato, dopo una delusione sentimentale o durante un momento di paranoia, dilapidando le canoniche 10.000 lire in uno dei banconi che affollano gli ingressi della nostra università. Comunque non dimenticate di o­norare il banchetto dei libri : fra le varie edizioni a 1.000 lire si nascondono tesori di cultura spesso dimenticati.Ormai frequentare l’Università è come andare a fare shopping.Avete idee nuove per i prossimi regali? qual'è l'oggetto più ricercato? Scriveteci!

SHARE
Previous articlepiercing…gioie e dolori
Next articlelounge mania