viaggio studio in malaysia e singapore

VIAGGIO-STUDIO Malaysia e Singapore Crescita economica e ambiente nel Sudest Asiatico: Malaysia e Singapore

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI NAPOLI “L’ORIENTALE”

FACOLTA’ DI LETTERE E FILOSOFIA

GEOGRAFIA DELL’ASIA E DELL’AFRICA

VIAGGIOSTUDIO, 18 aprile – 5 maggio 2006

Crescita economica e ambiente nel Sudest Asiatico: Malaysia e Singapore

Programma di massima

18/4 (martedì): Napoli – Roma – Kuala Lumpur

Partenza in pullman per Roma-Fiumicino. Disbrigo delle formalità d'imbarco e partenza

(h.12.20) per Kuala Lumpur con volo di linea della Malaysia Airlines.

Pasti e pernottamento a bordo.

19/4- Kuala Lumpur – Georgetown (Penang)

Arrivo (h. 06.45) a Kuala Lumpur e proseguimento (h. 09.15) per Penang. Trasferimento a

Georgetown e sistemazione alberghiera.

Pomeriggio: Salita sul Komtar Centre per l’analisi della morfologia urbana di Georgetown.

Pernottamento in Georgetown.

20/4- Georgetown: Crescita economica e protezione del patrimonio storico.

Mattina: Incontro alla University Sains Malaysia di Penang per l’illustrazione della politica di

industrializzazione della Malaysia, seguito dalla visita del parco industriale.

Il centro storico di Georgetown: il Colonial District, Chinatown, Little India e la città malese.

Pernottamento a Georgetown.

21/4- L’isola di Penang

Intera giornata dedicata al giro dell’Isola di Penang, con le sue spiagge sabbiose ed i villaggi

tradizionali malesi (kampung). Visita dello Snake Temple e di una fabbrica di Batik. Salita

sulla Penang Hill.

Pernottamento a Georgetown.

22/4- Georgetown- Ypoh- Kuala Selangor

Trasferimento in pullman da Georgetown a Kuala Selangor attraversando un paesaggio

fortemente segnato dalle attività agricole (risaia e piantagioni) e minerarie. Sosta ad Ypooh

(la città dei “milionari” cinesi) per un giro della città. Arrivo a Kuala Selangor, sistemazione

alberghiera e visita del progetto agrituristico “Fireflies Sanctuary”.

Pernottamento a Kuala Selangor.

23/4- Lo sviluppo rurale della Malaysia

Kuala Selangor: Intera giornata dedicata alla visita del Northwestern Selangor Integrated

Agriculture Development Project e del Taman Alam Nature Park.

Pernottamento a Kuala Selangor.

24/4- L’uso ‘sostenibile’ della foresta malese.

Trasferimento in pullman da Kuala Selangor a Kuala Lumpur, facendo tappa in Shah Alam

per un incontro al City Planning Department sullo sviluppo della nuova capitale dello Stato di

Selangor. Visita della città e del Taman Pertanian Malaysia (il primo parco agro-forestale al

mondo) con una “canopy walkway” nella foresta tropicale.

Arrivo a Kuala Lumpur, sistemazione alberghiera e pernottamento.

2

25/4- Kuala Lumpur: La metropoli della Klang Valley.

Incontro alla Kuala Lumpur City Hall con le Autorità della Pianificazione per una

illustrazione dello sviluppo urbano recente di Kuala Lumpur, seguita dalla visita della città

(Merdeka Square, Royal Palace e Central Market).

Nel pomeriggio, salita sulla Menara Tower (421 m) e visita del nuovo KL City Centre con le

Petronas Towers (gli edifici più alti del mondo e principale centro commerciale della città).

Pernottamento a Kuala Lumpur.

26/4- La crescita economica della Malaysia: dall’industrializzazione all’era informatica.

Intera giornata dedicata alla visita del Multimedia Super Corridor (il grande parco

tecnologico promosso dalla Malaysia a partire dalla metà degli anni Novanta) con Putrajaya

(la nuova capitale amministrativa), Cyberjaya (la città virtuale) e del Technology Park

Malaysia. Rientro a Kuala Lumpur e Pernottamento.

27/4- Il ruolo del turismo nella crescita economica della Malaysia.

Escursione a Genting Highlands, la stazione montana aperta nei primi anni Settanta a oltre

1700 metri sulla Main Range. Al ritorno a Kuala Lumpur, sosta al tempio indù di Batu Caves

e visita di una Pewter (or Batik) Firm. Pernottamento a Kuala Lumpur.

28/4- Kuala Lumpur

Mattina: Visita del National Museum e del Kompleks Budaya Kraf (Centro dell’artigianato

malese). Nel pomeriggio visita di Mines Resort City, la città del divertimento creata su

un’area mineraria dismessa. Pernottamento a Kuala Lumpur.

29/4- Crescita economica e ambiente in Malaysia.

Trasferimento in pullman a Malacca, con sosta in Bangi dove nel Department of Geography

della National University of Malaysia si terrà un incontro su: ‘Crescita economica e problemi

ambientali in Malaysia’. Visita del Palm Oil Research Institute.

Proseguimento per Malacca. Sistemazione alberghiera e Pernottamento.

30/4- Il polo di sviluppo industriale del Johor

Dopo la visita di Malacca (la città coloniale e quella cinese), trasferimento in pullman a Johor

Baru percorrendo l’autostrada che si snoda attraverso il tipico paesaggio delle piantagioni,

aperto sullo Stretto di Malacca.

Arrivo a Johor Baru, sistemazione alberghiera e Pernottamento.

1/5 (lunedì): Johor Baru – Singapore

Mattina: Incontro alla Malaysian Industrial Development Agency di Johor per una

illustrazione della politica di sviluppo industriale del Johor, seguita dalla visita guidata

dell’area industriale.

Nel pomeriggio, trasferimento in pullman a Singapore e sistemazione alberghiera.

Sera: Passeggiata (facoltativa) lungo il Riverside Singapore. Pernottamento in Singapore.

2/5 (martedì): Sviluppo urbano recente e conservazione del patrimonio storico di Singapore.

Incontro alla Urban Re-development Authority per l’illustrazione dello sviluppo recente della

metropoli di Singapore. Visita dei ristrutturati quartieri storici della città (Chinatown e

Tanjong Pagar, Little India, Arab Street) e di quello coloniale (Rafles Hotel, Parliament

House). Pernottamento a Singapore.

3

3/5- Singapore: da ‘virtual city’ a ‘Tropical city of Excellence’.

Mattina: trasferimento al Department of Geography della National University of Singapore

per l’illustrazione del tema: ‘Come Singapore si prepara a diventare una “Tropical City of

Excellence”. Salita sulla Singapore Hill.

Pomeriggio (libero) per la visita dell’isola di Sentosa. Pernottamento a Singapore.

4/5 (giovedì): Singapore- Kuala Lumpur- Roma

Giornata libera.

h. 18.00: Ritrovo in albergo per il trasferimento all'aeroporto Changi. Disbrigo delle formalità

d'imbarco e partenza (h. 21.20) per Kuala Lumpur. Arrivo (h. 22.15) a Kuala Lumpur e

proseguimento (h. 23.30) per Roma con volo della Malaysia Airlines.

Pasti e pernottamento a bordo.

5/6 (venerdì): Roma – Napoli

h. 05.10: Arrivo a Roma-Fiumicino e proseguimento in pullman per Napoli.

h. 11.00: Arrivo previsto a Napoli-Piazza Garibaldi.

Organizzazione e guida scientifica: Prof. S. Diglio,Dipartimento di Studi Asiatici,

Palazzo Corigliano, V Piano, Studio n. 18.

Tel. 081-6909738 E-mail: sdiglio@iuo.it

REGOLAMENTO:

La partecipazione è aperta a tutti gli studenti dell’Università degli Studi di Napoli

“L’Orientale”. Agli studenti del Nuovo Ordinamento è prevista l’attribuzione di 3

CFU, essendo il Viaggio-studio inserito nel Tabellone ufficiale delle “Altre Attività”

della Facoltà di Lettere e Filosofia del corrente AA. 2005-2006.

Posti disponibili: 25

Costo previsto: Euro 1.750-

La quota comprende: Passaggi aerei (Roma/Kuala Lumpur; Kuala Lumpur/Penang;

Singapore/Kuala Lumpur;Kuala Lumpur/Roma);

trasferimento in pullman Napoli/Roma-Fiumicino/Napoli;

tutti gli spostamenti in pullman in Malaysia e Singapore, le visite e le escursioni;

16 pernottamenti in camera doppia con prima colazione ed i pasti indicati.

La quota non comprende: Polizza assicurativa e quanto non specificato nel programma.

Documento di espatrio: Passaporto con validità di almeno 6 mesi alla data di partenza.

Prenotazioni (in rigido ordine cronologico): Entro il 30 gennaio 2006, facendo pervenire

all’Organizzatore la seguente Scheda_di Adesione accompagnata dall’anticipo di

Euro 500 (cinquecento). Il saldo della quota dovrà avvenire entro il 15 Marzo 2006.

Rinuncia: Entro il 15 Marzo non comporta alcuna penalità. Oltre quella data, sarà possibile

soltanto la sostituzione con altra persona.

SCHEDA DI ADESIONE scaricabile all'indirizzo http://www.iuo.it/EVIDENZA/diglio-viag-0506/viaggio-studio.pdf