master in ingegneria siderurgica

master in ingegneria siderurgica
master in ingegneria siderurgica

Politecnico di Milano – E' partito ufficialmente il primo Master in “Ingegneria siderurgica: processi prodotti, energia, ambiente, sicurezza”. Il master, la cui organizzazione didattica è stata curata dal Politecnico di Milano e dalla facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Pisa, è stato promosso dal Gruppo Lucchini in collaborazione con il Comune di Piombino ed il Circondario della Val di Cornia.

Il corso conta la partecipazione di 15 studenti provenienti da Piombino e dalle province di Roma, Ancona, Trieste, Brescia e Cremona, accuratamente selezionati da una commissione tecnica composta da dirigenti di aziende industriali e professori universitari.

I laureati, che saranno seguiti durante tutto il loro percorso formativo da un tutor individuale, provengono dalle facoltà di ingegneria meccanica (4),scienze ambientali (2), ingegneria dei materiali (5), chimica (2), ingegneria aerospaziale (1), ingegneria gestionale (1). L’età media dei partecipanti è di circa 28 anni e sono 11 ragazzi e 4 ragazze, a testimonianza di quanto la siderurgia stia raggiungendo una nuova dimensione più moderna, capace di interessare ed affascinare molti giovani senza distinzioni.

I corsi avranno una durata di 12 mesi e si articoleranno in tre fasi che prevedono una introduzione generale per il livellamento delle competenze presso il Politecnico di Milano, l’esperienza diretta negli stabilimenti Lucchini di Piombino e Sidermeccanica di Lovere ed approfondimenti con laboratori di studio individuali nell’ateneo pisano. Le tematiche affrontate approfondiranno gli aspetti relativi ai processi produttivi, impiantistici dei sistemi produttivi, le problematiche costruttivo – strutturali proprie delle leghe ferrose nonché le problematiche ambientali e di sicurezza sui luoghi di lavoro, mettendo in condizione il futuro ingegnere siderurgico di porsi in rapporto con le proprietà dei prodotti, con le esigenze dei progettisti e degli utilizzatori finali.

Il master, che pur essendo alla sua prima edizione può vantare una soddisfacente adesione, rappresenta una risposta alla necessità di formazione di altissimo livello e consente di creare un bacino fondamentale per l’acquisizione di professionalità richieste da un settore in continuo sviluppo ed evoluzione come quello siderurgico.

Exit mobile version