Borse di mobilità per studiare in una altra Regione, nuove assunzioni alle università

image2
Soldi per borse di studio

Universinet.it – Il governo Letta vara un decreto piieno di novitá per scuola e universitá.uove assunzioni di docenti 1550 e Ricercatori circa 1550 di fascia b, 100 milio i di euro all’anno per l’edilizia e delle nuove borse di studio per frequentare l’unicersita in una regione diversa dalla lropria. Istruzione. Aiuti alle matricole, fondi per ristrutturare le scuole, e

spunta una borsa di mobilità che consentirà a giovani diplomati con risultati eccellenti (voto 95 su 100) di scegliere una regione differente da quella di residenza per frequentare l’università (12 milioni stanziati nel biennio 2014-2015). Mentre le scuole che necessitano di interventi di ristrutturazione potranno contare nel triennio di 100 milioni. Nelle università intanto sarà possibile assumere, nel 2014 e 2015, circa 1.500 ricercatori e 1.500 docenti, grazie all’ammorbidimento della regola del turn over, che passa dal 20 al 50%. Questo significa che almeno una metà dei pensionati sarà sostituita da nuove leve (75 milioni i denari stanziati nei due anni). Per la ricerca (fondamentale e industriale) poi il ministero dell’Istruzione concederà contributi alla spesa nel limite del 50% della quota relativa alla contribuzione a fondo perduto. Gli interventi da finanziare riguardano principalmente lo sviluppo di start up innovative e di spin off universitari, la valorizzazione di progetti di social innovation per giovani con meno di 30 anni, il potenziamento del rapporto tra il mondo della ricerca pubblica e le imprese, il potenziamento infrastrutturale delle università e degli enti pubblici di ricerca.