master in ecologia e gestione dei grandi mammiferi selvatici sulle alpi

Master in Ecologia e gestione dei grandi mammiferi selvatici sulle Alpi
Università degli studi di Torino – Il Corso riguarda il tema della gestione dei grandi mammiferi affrontando a 360° la problematica ecologica dell'ambiente alpino. Nel primo anno, le lezioni riguarderanno l'ambiente naturale; la biologia delle specie di interesse; l'ambiente antropico e l'influenza dell'uomo sugli ecosistemi; le interazioni ambientali e l'ecopatologia; la normativa ai fini della gestione faunistico-ambientale; la rappresentazione e l'interpretazione del territorio; la sicurezza in ambiente alpino.Nel secondo anno saranno affrontati i temi della gestione delle singole specie di ungulati e grandi mammiferi predatori.
Il corso è strutturato in maniera da alternare alle lezioni di teoria, ore di esercitazione e di tirocinio guidato (organizzato dallo stesso Comitato scientifico del Master).
Il taglio didattico del corso privilegia l'approfondimento biologico (con richiami legislativi, sociologici ed economici), con lo scopo di migliorare la conoscenza, la salvaguardia e le possibilità di sviluppo sostenibile di un territorio unico e ad alto valore collettivo. L'esperto in gestione faunistico-ambientale sulle Alpi deve pertanto conoscere, e sapere coniugare, problematiche di estrema attualità come: sviluppare modernamente agricoltura e zootecnia in montagna nell'attuale contesto sociale (governo del territorio), conoscere e programmare un turismo sostenibile, sapere sfruttare le risorse naturali rinnovabili a vantaggio dell'intera comunità sociale, etc. Inoltre, deve possedere un bagaglio di esperienze pratico – applicative che gli consentano di progettare e organizzare attività di campo con efficacia e sicurezza, per sé e per gli altri operatori.

Exit mobile version