Maturità: ammessi solo con la media del sei

Maturità Gelmini

UniversiNet.it  Alla prossima maturità non si sarebbe ammessi se non si conseguirà almeno la media del 6. La novità contenuta nel Regolamento sulla valutazione predisposto dalla Gelmini prevede che per accedere agli esami di stato occorrerà ottenere una valutazione di almeno sei decimi in ogni disciplina, comportamento incluso. ll documento – che una volta sottoscritto dal Presidente Napolitano dovrebbe diventare ufficiale fra pochi giorni – prevede che il giro di vite sull’ammissione dovrebbe entrare in vigore già dal prossimo mese di giugno.
Difficilemnte però questa disposizione farà a tempo ad essere applicata perché verrà superata dal Regolamento-Gelmini che ha già causato qualche mal di pancia. Ieri mattina durante un convegno, il sottosegretario alla Presidenza del consiglio Carlo Giovanardi, smentendo le dichiarazioni di due giorni prima della stessa ministra, ha lasciato intendere che la novità potrebbe slittare di un anno. “Va al Consiglio di stato un regolamento per la scuola che prevede che possa essere ammesso all’esame di maturità solo chi ha la sufficienza in tutte le materie. Il problema è che siamo alla fine di marzo”.

Tieniti Aggiornato! Iscriviti ora Gratis al Feed RSS
Tieniti Aggiornato! Iscriviti ora Gratis al Feed RSS
Nei giorni scorsi la Gelmini aveva confermato tutto: “Con un 5 non si viene ammessi”. “C’è un maggior rigore nella valutazione degli apprendimenti – ha detto – e c’è severità e disciplina nella valutazione dei comportamenti. Due cose indispensabili per formare cittadini che domani siano consapevoli dei propri diritti e dei propri doveri”.