Allerta Tatuaggi cancerogeni: scopri quali sono i colori sequestrati dal Ministero

Tatuaggi a rischio?

UniversiNet – In molti amano i tatuaggi, prime le star della musica RAP e TRAP che spesso di tatuaggi sono letteralmente ricoperti. Occorre però stare molto attenti a che il tatuatore utilizzi solo colori atossici.

Sugli “Avvisi di sicurezza” pubblicati sul sito del ministero si può leggere che il ministero della Salute ha ritirato dal mercato italiano tre colori utilizzati per i tatuaggi contenenti sostanze cancerogene. Il richiamo e divieto di vendita è per i colori conosciuti come ‘Black Mamba’, ‘Green Beret’, e ‘Sailor Jerry Red’. Il sequestro è stato effettuato dopo che le analisi a campione hanno evidenziato la presenza di sostanze chimiche potenzialmente a rischio cancro.

In molti si staranno chiedendo cosa fare se si hanno tatuaggi effettuati con quei colori, il ministero su questo non si è pronunciato ma in molti consigliano di rivolgersi al proprio medico di famiglia che saprà indicare caso per caso a quali specialisti rivolgersi o se necessarie, quali analisi eventualmente richiedere.